Rai.it
Rai

Crosby, Stills, Nash & le leggende di Laurel Canyon

Con Rai5 (canale 23) tra le note della West Coast

(none)
Crosby, Stills & Nash – e talvolta Neil Young – e un quartiere losangelino di colline ed eucalipti che negli anni Sessanta diventa epicentro di un vero e proprio terremoto musicale: Laurel Canyon. Un luogo e una storia musicale raccontati dal documentario “Crosby, Stills, Nash & le leggende di Laurel Canyon” che Rai Cultura propone venerdì 11 giugno alle 23.55 su Rai5. In primo piano, la creatività musicale e poetica che ha contraddistinto il gruppo di musicisti vissuti in questo quartiere di Los Angeles. Nelle colline di Laurel Canyon si respirava un fermento cosmico: tutti sono “vicini di casa” e “fratelli”, non solo Crosby, Stills e Nash, ma anche Joni Mitchell, Frank Zappa, Jim Morrison, i Mamas & Papas, i futuri Eagles, Peter Fonda, Stephen Spielberg e tanti altri ancora. CS&N, lasciandosi alle spalle i Buffalo Springfield, i Byrds e gli Hollies, qui si trovano insieme come per incanto. Nasce così, nell’atmosfera amorevole e cool di Laurel Canyon, la super-band più amata della West Coast: a un party a casa di Joni Mitchell (Stills sostiene che si svolse a casa di Cass Elliot) appare evidente che la loro chimica vocale è un treno che viaggia sul binario del destino, di quelli che arriveranno a destinazione, senza fermate intermedie.