Rai.it
Rai

"Mediterraneo" su Rai3

Dalle botteghe tunisine ai violini di Cremona

(none)
A dieci anni dalla rivoluzione, la Tunisia ritrova un nuovo slancio sulle ali della creatività: dalla moda alla fotografia, dal teatro alla danza alla pittura, ferve l’attività in botteghe e laboratori di ogni tipo, nonostante il peso della crisi politica ed economica. “Con la forza delle arti” è il titolo del reportage che aprirà la prossima puntata di Mediterraneo, la rubrica nazionale della TgR in onda domenica 4 aprile alle 12.25 su Rai3.
Poi viaggio nei paesi Baschi alla scoperta del loro sport nazionale: la pelota. Un gioco con la palla che non è soltanto una disciplina ma uno degli elementi identitari della comunità. Con l’abilità degli artigiani che costruiscono le cosiddette “chistere”, i tradizionali attrezzi di gioco. Quindi in Sicilia nel cuore della Palermo arabo-normanna: visita all’antico “genoardo”, il leggendario parco dei re normanni considerato un piccolo paradiso in terra, tra laghetti, fontane, affreschi e palazzi sontuosi. Infine, dalle teche di Mediterraneo, la patria del violino: visita alle botteghe musicali di Cremona, celebre per i suoi liutai. Nella città lombarda è nata la tradizione secolare degli artigiani-artisti più famosi al mondo, i Guarneri, gli Amati, i Bergonzi. E gli Stradivari, con i loro segreti mai del tutto svelati.