Rai.it
Rai

"Le Casellanti" a Palazzolo sull'Oglio

Su Isoradio il dialetto del bresciano e le sue sfumature

(none)
Nuova tappa per le Casellanti di Rai Isoradio,  che giovedì 8 aprile alle 10.35, nel loro girare l’Italia alla ricerca dei dialetti, faranno tappa tra Bergamo e Brescia, per far conoscere agli ascoltatori quello di Palazzolo sull’Oglio. Qui Nicoletta Simeone incontrerà Modi Messali, che ha ben presente e spiegherà quali sono le differenze fonetiche tra le parlate nei vari paesi della zona, uno diverso dell’altro, anche a distanza di pochi chilometri. Ma è sugli intercalari che Modi darà il meglio di sé, perché ce ne sono numerosissimi: dal classico “pota” a “fes”, che è un rafforzativo che significa semplicemente “molto”. Modi, uomo di grande cultura, affiderà infine ad una struggente poesia di Aldo Cibaldi il compito di diffondere una serie di parole che riporteranno  gli ascoltatori ad un mondo arcaico e ad un linguaggio ormai dimenticato. Si tratta di un componimento amoroso, anche se la parola ”amare” nel dialetto bresciano si utilizza ben poco, a vantaggio di un più usato “Volere bene”, per una sorta di pudore e ritrosia che caratterizzano la  popolazione di questi luoghi.