Rai.it
Rai

La nuova Presidente del Kosovo a "Radio3 Mondo"

Su Radio3 il ritratto di Vjosa Osmani

(none)

Vjosa Osmani, 38enne leader carismatica e riformista, domenica scorsa è stata eletta dal Parlamento presidente del Kosovo, con l'appoggio del primo ministro Albin Kurti e del suo partito Vetevendosje. L'ex presidente Hashim Thaci aveva lasciato il posto a novembre, dopo essere stato accusato di crimini di guerra. Mentre i compiti del presidente sono di norma, soprattutto cerimoniali, Osmani sarà anche la comandante delle forze armate del paese e servirà anche come una delle massime rappresentanti diplomatiche del paese. Si sta dunque aprendo un’epoca di riforme per il Kosovo? Mercoledì 7 aprile alle 11 Luigi Spinola ne parlerà con Ilire Zajmi, scrittrice, corrispondente dell’Ansa da Pristina e autrice insieme a Filippo Landi, del libro “Un treno per Blace”, edito da La Meridiana. Una delle più orribili guerre del Novecento, quella nell’ex Jugoslavia, iniziò in un posto molto bello: i laghi di Plitvice, sedici sacche d’acqua turchesi collegate da cascate e cinte da boschi. Plitvice era un parco naturale tutelato dell’Unesco già allora. Davanti alla biglietteria, il 31 marzo 1991, esattamente trent’anni fa, si registrò il primo scontro a fuoco della sciagura jugoslava. Trent’anni dopo, l’ex Jugoslavia è pronta per una svolta e prepara il suo mercato unico. Ne parlerà Matteo Tacconi, giornalista esperto di Europa centro-orientale e fondatore del sito d'informazione Centrum Report.
Radio3 Mondo è a cura di Anna Maria Giordano va in onda ogni giorno anche alle 6.50 con la Rassegna della Stampa Estera che può essere scaricata in podcast su http://www.raiplayradio.it/programmi/radio3mondo/