Rai.it
Rai

La Cina si avvicina a "Radio3Mondo"

Laura Silvia Battaglia ospita la sinologa Giada Messetti

(none)
L'ondata di infezioni da coronavirus che toglie ossigeno all’India si sta diffondendo tra i suoi vicini. I casi in Nepal sono saliti a più di 3.000 al giorno da meno di 100 a marzo, mentre aumenta l'allarme per le nuove varianti in circolazione. Se nel subcontinente indiano la tragedia sta mettendo in ginocchio Delhi e Kathmandu, per la Cina il diffondersi dell’epidemia crea un'opportunità geopolitica. Cogliendo l’occasione, attraverso la fornitura di vaccini e assistenza medica, Pechino si inserisce in una regione che Nuova Delhi solitamente considera il suo cortile di casa. La corsa di Pechino non si limita al subcontinente indiano, ma si proietta verso lo spazio. La Cina ha lanciato, infatti, il primo modulo della sua nuova stazione spaziale, che dovrebbe diventare pienamente operativa nel 2022. Il primo modulo centrale senza equipaggio Tianhe - "Armonia Celeste" - è stato lanciato da Wenchang, nella provincia cinese di Hainan, su un razzo Lunga-Marcia 5B. Venerdì 30 aprile alle 11 su Radio3, Laura Silvia Battaglia ne parlerà con Giada Messetti, sinologa, autrice del libro “Nella testa del dragone: identità e ambizioni della Nuova Cina”.