Rai.it
Rai

A "Tv Talk" il successo mediatico del professor Alessandro Barbero

Su Rai3 conduce Massimo Bernardini

(none)

"Tv Talk" apre la puntata del 1° maggio, su Rai3 alle 15, con Alessandro Barbero, professore di Storia medievale, ormai vero e proprio beniamino della tv italiana. Dopo una breve analisi del suo sorprendente successo mediatico, così raro per uno storico, con Alberto Matano e Giorgio Simonelli si indagherà il cambiamento comunicativo del presidente Mario Draghi e il racconto televisivo sull’Italia che, dopo mesi, prova a riaprire: l’informazione è ingabbiata tra la voglia di celebrare il momento e il necessario invito alla prudenza?
Oltre agli immancabili ReTVeet - l’imperdibile rubrica che ripropone i momenti televisivi clou della settimana, la cantante e attrice Margherita Vicario ricorderà l’importanza – in questo delicato periodo – del Concertone del Primo Maggio in onda subito dopo Tv Talk, mentre Luca Ward svelerà i segreti del suo mestiere di doppiatore e voce narrante televisiva.
Con Federico Quaranta e il suo “Il Provinciale”, poi, un affondo su un modo diverso di raccontare il territorio in tv, partendo dai luoghi meno conosciuti e indagandone le potenzialità. Giusi Battaglia, invece, racconterà la sua scelta di costruire un programma di cucina regionale: “Giusina in Cucina”.
Spazio alla comicità più attuale per il gran finale di puntata: Valerio Lundini, nuovo talento dello humour surreale, e Lillo, maestro riconosciuto del genere, spiegheranno perché il pubblico tv sembra esserne nuovamente attratto. Ad arricchire il dibattito in studio anche Maria Volpe del Corriere della Sera e Riccardo Bocca.