Rai.it
Rai

Su  RadioLive " Ovunque Proteggi" di Domenico Marocchi  

Le storie di chi nell'ultimo anno si è preso cura di noi

(none)

Da lunedì 22 e fino a sabato 27 febbraio, alle 8 e poi alle 13, su RadioLive andrà in onda “Ovunque proteggi”, le storie di chi nell’ultimo anno, si è preso cura di noi.  Ad un anno dal primo caso di coronavirus in Italia, il 20 febbraio 2020, il racconto di Domenico Marocchi, su quello che nessuno poteva lontanamente immaginare: come le nostre vite sarebbero state sconvolte, da quando, a Codogno, venne diagnosticato il primo caso di covid ad un paziente italiano. Marocchi, , inviato dei programmi del daytime della Rai, si è ritrovato a vivere per tre mesi nel dolorosissimo cuore malato della pandemia Covid e a raccontare ogni sviluppo successivo di un’emergenza che inizia, oggi, ad assumere subdolamente qualche tratto di quotidianità. Per raccontare il capitolo più difficile per l’Italia dal dopoguerra ad oggi, il giornalista ha deciso di ricostruire il suo viaggio e di omaggiare il personale medico sanitario incontrato sul suo cammino, fra difficoltà quotidiane, paure e storie di grande umanità.
Le voci di “Ovunque Proteggi” sono tratte dai programmi condotti da Serena Bortone: “Agorà” Rai3, e “Oggi è un altro giorno” Rai1, e da “La Vita in Diretta Estate” Rai1. Parole che, libere dalle immagini, sono ancora più potenti, per ripercorrere, analizzare e ricostruire quello che è accaduto, mentre si tenta di intravedere la fine di un’emergenza che ha spezzato cuori, menti e vite. “Ovunque proteggi” si ascolta al link www.radiolive.rai.it, oppure su RaiPlay Radio e su tutti i device digitali.