Rai.it
Rai

"Italia-Israele", in diretta su Rai2, vale l'Europa

Alle Azzurre serve una vittoria per la qualificazione diretta

(none)
Non più una mission impossible, ma un più "abbordabile" 2-0. La vittoria della Finlandia contro il Portogallo della scorsa settimana, arrivata al terzo minuto di recupero, oltre a qualificare direttamente le scandinave a Euro2022, ha cambiato decisamente lo scenario della vigilia di Italia-Israele, ultima gara di qualificazione per le azzurre di Milena Bertolini, in programma mercoledì 24 febbraio alle 17.30. Grazie al successo finlandese, infatti, all’Italia - a meno di clamorosi e altamente improbabili altri risultati - non servirà più vincere con sei gol di scarto contro Israele, già battuto all'andata 3-2, per qualificarsi direttamente alla fase finale del campionato continentale femminile, ma ‘basterà’, per così dire, battere le israeliane segnando almeno due reti. L’unico risultato di vittoria che non sarebbe sufficiente per ottenere il pass diretto per gli Europei del prossimo anno, infatti, è l’1-0, perché manderebbe in Inghilterra la Svizzera, per via del maggior numero di gol (20 contro 19) realizzati dalle elvetiche a parità di differenza reti. Italia-Israele, in programma allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, sarà trasmessa in diretta su Rai2 e RaiPlay a partire dalle 17.15, con la telecronaca di Tiziana Alla e Marta Carissimi e le interviste e gli interventi da bordocampo di Sara Meini.