Rai.it
Rai

Su Rai5 (canale 23) "Nuovo Cinema Italia"

La terra dei santi

(none)
Lo scontro tra due donne, l’una magistrato l’altra moglie di un criminale, sullo sfondo della ‘ndrangheta in Calabria. È il film di Fernando Muraca, con Valeria Solarino e Lorenza Indovina, “La terra dei santi”, in onda lunedì 11 gennaio alle 22.45 su Rai5 per il ciclo “Nuovo Cinema Italia”. Vittoria è un magistrato, viene dal nord e crede nella giustizia. Assunta è la vedova di un soldato di 'ndrangheta, non è mai uscita dalla sua terra e gli unici legami che riconosce sono quelli della famiglia. Per lei la vendetta è un diritto e non avere paura del sangue un dovere; ed è per dovere che è costretta a sposare suo cognato Nando, come è già successo a sua sorella Caterina moglie del boss latitante Alfredo Raso in guerra con la cosca dei Macrì. Vittoria ha un obbiettivo: scardinare l'omertà delle donne verso quel sistema patriarcale che sta alla base della più influente organizzazione criminale del mondo. Indagini e arresti sono armi inutili allo scopo; per vincere la sua battaglia l'unica possibilità è quella di togliere la patria potestà a tutte le madri che mandano a morire i propri figli. Assunta ha rinunciato alla sua libertà e alla sua vita per proteggere i figli ma sarà costretta a vedere oltre quella gabbia che l'ha intrappolata, oltre quella terra di sangue, un tempo nota come la Terra dei santi.
Regia di Fernando Muraca. Con Valeria Solarino, Antonino Bruschetta, Lorenza Indovina, Tommaso Ragno, Marco Aiello, Piero Calabrese, Daniela Marra, Giuseppe Vitale.