Rai.it
Rai

"Bruno Trentin e l'eclisse della sinistra. Dai diari 1995-2006"

A "La Sfida della Solidarietà" su Radio1 GR Parlamento

(none)
Bruno Trentin, sindacalista e politico italiano che fu segretario generale della FIOM e della CGIL,  ha tenuto giorno dopo giorno – dal 1977 al 2006 – il diario della sua vita. I suoi quaderni non sono solo appunti per lavori futuri, ma per stile e contenuto, sono un’opera compiuta,  all’interno della quale l’autore riporta con cura il resoconto delle proprie vicende politiche, e della politica di quegli anni. Per parlare di Bruno Trentin e dei suoi scritti,  stasera, lunedì  11 gennaio alle 20.00, su Radio1 Gr Parlamento, a “La Sfida della Solidarietà”, ospiti di Paola Severini Melograni, saranno: Andrea Ranieri, politico e Ilaria  Romeo, Responsabile Archivio storico CGIL nazionale autori del libro "Bruno Trentin e l’eclisse della sinistra. Dai diari 1995-2006". Nel giugno 1994 Trentin lasciò la direzione della Confederazione. Gli anni che vanno dall’uscita dalla Cgil alla sua morte, saranno per lui anni di grande elaborazione politica e culturale, culminata nella sua opera più impegnata dal punto di vista teorico: “La città del lavoro”, di cui i diari testimoniano le fasi sofferte della stesura.