Rai.it
Rai

Prima Scala, Calandrelli "Un evento indimenticabile"

Direttore Rai Cultura: "Vero servizio pubblico, nel segno della speranza"

“Emozione e orgoglio. Sono sentimenti che provo per una pagina indimenticabile di grande musica e grande televisione, e per aver portato un’istituzione fondamentale per il nostro Paese come la Scala oltre i limiti imposti dalla pandemia. Un modo di guardare oltre, nel segno della speranza e della missione del Servizio Pubblico”. Così il direttore di Rai Cultura, Silvia Calandrelli, commenta il successo di ascolti per “A riveder le stelle”, inedita apertura della stagione del Teatro alla Scala, in onda ieri pomeriggio su Rai1.
“Il mio ringraziamento – prosegue Calandrelli - va alla Scala tutta, al sovrintendente Meyer, al maestro Chailly, al regista Livermore e a tutti i grandi interpreti di una pagina di arte unica e irripetibile. E grazie alla squadra di Rai Cultura, al Centro di Produzione di Milano per la passione e l’eccezionale sforzo produttivo e, soprattutto, ai telespettatori di Rai1 che hanno scelto di condividere con noi questo viaggio emozionante nella grande musica”.