Rai.it
Rai

Su Rai3 "Tgr RegionEuropa"

Obiettivo sull'agroalimentare

(none)
In attesa delle decisioni finali, previste con il vertice dei capi di stato e di governo dell’Unione a metà dicembre sul Recovery Plan per contrastare i gravi problemi economici e sociali legati alla pandemia del Coronavirus, “RegionEuropa” - il settimanale della Tgr curato da Dario Carella in onda domenica 22 novembre alle 11.30 su Rai3 e in live streaming su Rai Play – analizza in settore dell’agroalimentare. Nel servizio di Antonio Silvestri, in particolare, la Coldiretti denuncia il ritardo nella spesa da parte delle Regioni dei fondi europei per lo sviluppo rurale, col rischio di far perdere all’agricoltura italiana 682 milioni di contributi pubblici. Lo spiega il responsabile economico dell’organizzazione, Stefano Leporati, che sottolinea come dallo stato di avanzamento al mese di ottobre emerga una situazione drammatica in un momento di grave emergenza economica ed occupazionale. Ospite della trasmissione anche il presidente di Coldiretti Ettore Prandini che illustra l’iniziativa di “Campagna Amica” e dei mercati a km zero in piena attività anche in questa seconda ondata della pandemia nei lockdown locali.
Da Bruxelles, l’attualità politico istituzionale: ospiti negli studi del Parlamento Europeo e da Roma gli europarlamentari della Lega Francesca Donato, il vicepresidente dell’Eurocamera Fabio Massimo Castaldo del M5S e il vicecapogruppo del Pd al Senato, Gianni Pittella.
Obiettivo anche sull’economia circolare: l’Ue, infatti, ha avviato il 62 per cento di tutte le iniziative intraprese nel mondo nel campo dell’economia circolare e solo in Italia questo comparto vale 345 miliardi e due milioni di occupati. Nei servizi, l’esempio di un’azienda pioniera della stampa 3D che dagli scarti produce calze da donna, e le prospettive economiche delineate dal professor Matteo Benozzo dell’Università di Macerata.
In chiusura, la rubrica “Opportunità Europa”: nello spazio in collaborazione con Europe Direct Umbria, la presentazione del progetto LifeClivut che ha come obiettivo la gestione del verde urbano per contrastare il cambiamento climatico.