Rai.it
Rai

Su Rai3 "Quante Storie" con Giorgio Zanchini

Modigliani, l'ultimo dei romantici

(none)

La parola francese maudit, che in italiano significa maledetto, si pronuncia modì, abbreviazione di Modigliani. Una coincidenza che illumina il destino di Amedeo Modigliani, il tormentato artista che, partito dalla nativa Livorno, approda nei primi anni del Novecento a Parigi, dove diventerà lo scultore e il pittore ancora oggi famoso per i suoi enigmatici ritratti. Ospite di Giorgio Zanchini nella puntata di “Quante Storie” in onda domani, venerdì 20 novembre alle 12.45 su Rai3, Corrado Augias che racconta la vita e l'arte di Modigliani, definendolo l'ultimo dei romantici.