Rai.it
Rai

I "Documentari d'autore" di Rai Storia (canale 54)

"I vetri tremano" in prima tv assoluta

(none)
Una storia che pate da Cuba per arrivare alla memoria del terremoto dell’Irpinia, passando per la comunicazione con una madre malata di cancro, con incontri che segnano la vita e, soprattutto, con la scoperta di una cassa piena di film super 8. E’ la storia raccontata da Alessandro Focareta in “I vetri tremano”, che Rai Cultura propone in prima visione assoluta sabato 21 novembre alle 23.00 su Rai Storia per “Documentari d’autore” e in occasione del 40° anniversario del terremoto dell’Irpinia.
Tra le bobine di quella cassa spuntano le immagini girate dal padre dopo il terremoto, che fanno affiorare il ricordo di quella notte, della faccia atterrita di lui che esclama: "I vetri tremano!". Il regista non ha mai dimenticato quella frase, tanto che, negli anni successivi, ha rivissuto quel sisma in diverse occasioni: la malattia della madre, la presa di coscienza di dover lasciare l'Italia per lavoro, il degrado ambientale della sua terra, la Campania.