Rai.it
Rai

A "Quante Storie" le mani della criminalità sulle emergenze socio-economiche 

Su Rai3 la denuncia di Nicola Gratteri e Antonio Nicaso

(none)
Ai costi umani, economici e sociali causati dalla pandemia, vanno aggiunti purtroppo quelli legati alla criminalità. Nella puntata di “Quante Storie”, in onda lunedì 23 novembre, alle 12.45, su Rai3, lo denunciano il magistrato Nicola Gratteri e il giornalista Antonio Nicaso, basandosi sui corsi e ricorsi della storia: ogni volta che scatta un'emergenza, dai terremoti alle epidemie, le mafie sono pronte a sfruttare le fragilità del sistema. Attraverso episodi noti e meno noti, Gratteri e Nicaso spiegano perché le difficoltà delle piccole e medie imprese rischiano di diventare un potenziale affare per la 'ndrangheta e per le altre organizzazioni criminali.