Rai.it
Rai

Newton Speciale Sostenibilità

Su Rai Scuola (canale 146) "Ecosistemi e biodiversità, una ricchezza da tutelare"

(none)
Un viaggio nell’universo della biodiversità per scoprirne gli equilibri ecosistemici e valutarne le minacce dal punto di vista scientifico. Lo percorrono  Davide Coero Borga e Raoul Romano, ricercatore presso il “Centro di Ricerca Politiche e Bioeconomia – Osservatorio Foreste” del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l'Analisi dell'economia agraria (CREA), nell’appuntamento con “Newton Speciale Sostenibilità”, il programma di informazione e approfondimento scientifico di Rai Cultura, in onda venerdì 16 ottobre alle 21.10 su Rai Scuola. Si parte dal passato, dalla storia dei primi impatti dell’uomo sull’ambiente e da figure carismatiche come quella del naturalista tedesco Alexander Von Humboldt, per tracciare un ritratto della ricchezza della vita sul nostro pianeta fino al giorno d’oggi. Una ricchezza monitorata e tutelata nel nome della sostenibilità grazie a importanti progetti di ricerca scientifica e a sofisticati strumenti tecnologici. La sfida del nuovo millennio è, in primo luogo, una sfida culturale, proprio come ricordano anche gli altri protagonisti della puntata, con le loro rubriche dedicate alla sostenibilità in tema di biodiversità. Gianfranco Bologna, Presidente onorario del comitato scientifico del WWF, si sofferma sulla straordinarietà della biodiversità sul pianeta, ricordando, tra gli altri, Igor Wilson, definito il padre della biodiversità. Enrico Giovannini, Portavoce dell’Asvis (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) descrive l’importanza degli ecosistemi, in particolare quelli marini, non soltanto per gli aspetti naturali, ma anche per quelli economici e sociali. Il meteorologo e divulgatore scientifico Luca Mercalli approfondisce, infine, il tema della biodiversità in ambienti montani protetti.