Rai.it
Rai

Torna in Tv "Puliamo il Mondo" 

Su Rai3 una settimana di Speciali della Tgr

(none)
La caccia ai rifiuti è aperta.  I volontari di Legambiente - che compie 40 anni - con mascherina e guanti sono pronti ad entrare in azione per ripulire spiagge, parchi, rive dei fiumi, borghi, perché la pandemia non ha fermato questa grande iniziativa che da 28 anni mobilita decine e decine di persone. Una organizzazione attenta ha permesso di confermare questo appuntamento tornando al “fare insieme”, a distanza di sicurezza.  Un segnale di speranza, un impegno civile che la Rai anche quest’anno racconterà con gli Speciali realizzati dalla Testata Giornalistica Regionale: un Tg di 15 minuti tutti pomeriggi da lunedì 21 alle 16.00 a sabato 26 settembre su Rai3, e domenica 27 settembre dalle 8.30, sempre su Rai3, la maratona tv di oltre tre ore. Dagli studi di Torino collegamenti in diretta da Bergamo, una delle città più ferite dal coronavirus; da Napoli, con le storie delle donne di un centro antiviolenza che cuciono mascherine di stoffa; e da Borgo Cerreto, in Umbria, con il racconto degli allevatori, sentinelle naturali, che dopo il terremoto si sono messi insieme per difendere le loro produzioni. 
Impegnate a raccontare le tante storie dal territorio per tutta la settimana tutte le redazioni regionali della Tgr: dalla vite ad alberello di Pantelleria, un secolare esempio di agricoltura sostenibile, ai resoconti da tanti comuni di montagna che in questa estate, segnata dall’emergenza Covid-19, si sono confermati meta prescelta del turismo vicino a casa.  Si parlerà anche delle città sempre più calde, colpite da eventi estremi come nubifragi, trombe d’aria. 
Tra gli ospiti in studio Vanda Bonardo, che presenterà i dati della Carovana che ha appena finito il suo viaggio tra i ghiacciai delle Alpi che vistosamente arretrano a causa dall’aumento delle temperature. 
Dal Friuli, inoltre, a due anni dalla tempesta che ha devastato ettari di foresta, un approfondimento su una nuova filiera del legno e da Ancona le voci dei giovani che hanno partecipato al laboratorio di riciclo dell’usato, esempio virtuoso di economia circolare. 
Storie e notizie che si potranno seguire anche sulla pagina Facebook Raipuliamoilmondo.  Nella lunga maratona tv di domenica tra gli ospiti, oltre a Stefano Ciafani presidente di Legambiente, anche Massimo Gaudina uno dei rappresentanti italiani della commissione europea che vuole arrivare a zero emissioni entro il 2050 e ha appena accelerato le tappe legislative di questo processo. Tante storie e un unico filo conduttore: il nostro futuro.