Rai.it
Rai

Su RaiPlay in anteprima i primi 5 episodi di "Gigantosaurus"

La serie di Rai Ragazzi da lunedì 21 settembre tutti i giorni su Rai YoYo 

(none)
I dinosauri sono sempre molto amati dai bambini. E si rivolge proprio a loro la nuova serie animata “Gigantosaurus” prodotta da Rai Ragazzi e Cyber Group Studios. Sarà RaiPlay a proporre in anteprima i primi 5 episodi della serie a partire da sabato 12 settembre. La serie poi sarà proposta in prima tv free anche su Rai Yoyo (canale 43 del digitale terrestre), a partire da lunedì 21 settembre, tutti i giorni, alle 18.45 e alle 21.15.
Quattro piccoli dinosauri e un enorme Gigantosauro. Rocky, Bill, Tiny e Mazu sono quattro giovani dinosauri che crescono nel periodo cretaceo. La vita è sempre un'avventura: nuovi vulcani spuntano continuamente, brachiosauri dal collo lungo e grandi triceratopi vagano liberi, docce meteoriche illuminano il cielo notturno e l’enorme T-Rex Gigantosaurus che regna su tutto. La semplice menzione del nome di Gigantosaurus è sufficiente per suscitare una serie di emozioni contrastanti nei quattro giovani dinosauri: paura (Bill), fascino (Rocky), risate (Tiny) e interesse scientifico (Mazu). Attraverso le avventure dei giovani dinoeroi, la serie riflette i diversi modi in cui i bambini di 4-6 anni scoprono il mondo e se stessi.
Da sempre i dinosauri appassionano i bambini piccoli (dai 2 ai 6 anni), fino al punto da diventare quasi un’ossessione per circa un bambino su tre, che arriva a conoscerne a memoria nomi, caratteristiche, alimentazione. Una passione così particolare, da non poter essere ignorata dalla scienza. Dagli studi svolti, è di fatto emerso un impatto positivo sullo sviluppo cognitivo dei bambini che nutrono un interesse così profondo verso qualcosa, in particolar modo verso i dinosauri.