Rai.it
Rai

La Rai a Venezia: oltre 100 ore di diretta, 260 di programmazione, 50 film messi in onda

La grande copertura del servizio pubblico per il cinema che riparte

(none)
Oltre 100 ore di diretta, 260 ore di programmazione, 50 film messi in onda. Un impegno ancora maggiore quello della Rai per la settantasettesima Mostra del Cinema di Venezia. A cominciare dalla tecnologia all’avanguardia nelle dirette di apertura e chiusura trasmesse con l’ausilio della realtà aumentata, progetto interamente sviluppato all’interno della Rai, e rese pienamente accessibili con le versioni sottotitolate alla pagina 777 di televideo per i non udenti, audiodescritte per ipovedenti e non vedenti e in LIS, la Lingua dei segni italiana in diretta su RaiPlay.
Crescono i minuti di programmazione su Rai Movie per offrire ad una platea sempre più vasta la possibilità di seguire la Mostra in streaming con circa dieci ore al giorno di dirette, per un totale di circa 6000 minuti (100 ore). Un grande sforzo produttivo che la Rai ha voluto e saputo mettere in campo anche come Host Broadcaster della manifestazione, che quest’anno per la prima volta ha connesso il Lido di Venezia con Roma attraverso la velocissima fibra ottica.
Tg1, Tg2, Tg3, RaiNews24, Tgr, Radio Rai, RaiPlay, e Rai Movie, Tv ufficiale della Mostra, hanno seguito giorno per giorno il primo grande appuntamento cinematografico internazionale che ha riaperto dopo il lockdown.
Rai, in accordo con Biennale di Venezia, ha trasmesso e dedicato spazi a conferenze stampa, tv call, red carpet, photocall e cerimonie di consegna dei Premi Speciali.
I Tg e il Gr hanno raccontato la kermesse con dirette, servizi e approfondimenti nelle rubriche per oltre 1100 minuti (oltre 18 ore). Rai ha prodotto anche contributi live e montati per molti programmi, tra cui “Uno Mattina”, “Stracult”, “Qui Venezia Cinema”, nata dalla collaborazione delle testate Rai, per oltre 1200 minuti (20 ore). L’Azienda di viale Mazzini ha realizzato le molte attività quotidiane dei Gr e programmi dei canali Radio per un totale di circa 3500 minuti (58 ore).
A Venezia è stata dedicata un’ampia programmazione cinematografica con 34 titoli di film su Rai Movie per 3060 minuti (51 ore) e 5 anteprime Tv su Rai3 in prima e seconda serata per 571 minuti (quasi 10 ore) e una rassegna di 11 film “cult” dedicata alla Biennale Cinema su Rai3 all’interno di Fuori Orario, con diverse prime visioni, per un totale di 1347 minuti (oltre 22 ore).
Numeri da record che superano i 16 mila minuti di programmazione, per oltre 260 ore.
Sono stati prodotti 3 collegamenti quotidiani sul red carpet alle 16,30, alle 19,30 e alle 21,30, video call con almeno quattro interviste esclusive al giorno, gli arrivi delle star, ripresi tra le 10 e le 24. Rai, inoltre, con una postazione sul red carpet ha realizzato oltre 15 collegamenti quotidiani tra le ore 7 e le 24, e, grazie a 10 postazioni di montaggio, più di 20 servizi giornalistici al giorno, live, montati e speciali per Tg1, Tg2, Tg3 e RaiNews24.
Le attività produttive, organizzate dal Nucleo Progetti Produttivi Speciali della Direzione Produzione, oltre alla realizzazione delle riprese, ha coordinato tutte le attività trasversali richieste dall’area editoriale, come ad esempio quelle gestite dalla master control room: registrazione di tutti gli eventi prodotti, distribuzione dei segnali verso tutti i richiedenti, gestione dei maxischermi, produzione di un segnale internazionale. Il totale del materiale registrato, è stato reso tutto disponibile sul sito di Rai Movie. 
Anche RaiPlay offre i contenuti prodotti da Rai Movie e una sezione di film legati alla Mostra e i suoi protagonisti.