Rai.it
Rai

Il racconto dello sport riparte nel segno della continuità

Confermati tutti gli spazi su Rai2, la Serie B al sabato su Raisport+HD

(none)
Tante conferme, diversi volti nuovi, uno spazio dedicato alla Serie B e una lunga volata verso Europeo e Olimpiade. A una settimana dall’inizio della stagione calcistica 2020-21 definito il palinsesto dei programmi sportivi Rai: confermati, su Rai2, “Dribbling” al sabato, “A tutta rete”, ”90esimo Minuto” e “La Domenica Sportiva” la domenica, mentre su Raisport+HD, il sabato sera alle 23.00, arriva “90esimo del sabato”, un’ampia finestra sul campionato di serie B (come lo scorso anno, peraltro, il canale all sport della Rai, al 57 del Digitale Terrestre, trasmette in diretta, il venerdì alle 21.00, l’anticipo del campionato cadetto).
La prima trasmissione della nuova stagione, in onda sabato 19, sarà “Dribbling”, su Rai2 alle 18.10, con Simona Rolandi, Domenico Marocchino e Massimo De Luca: ad una prima parte classica, con l’analisi e la presentazione dei temi del weekend sportivo in arrivo seguirà una seconda meno patinata, più “pop”, che andrà alla scoperta anche di personaggi non necessariamente protagonisti nello sport ma che con lo sport conservano comunque un legame e costituirà anche la vetrina di avvicinamento all’Olimpiade, evento clou del 2021. A dividere le due “anime” della trasmissione, un TgSport strettamente legato all’attualità. Sempre il sabato, ma in seconda serata, alle 23.00, ecco “90esimo del sabato”, su Raisport+ HD: Giovanna Carollo, con Bortolo Mutti e Massimo Piscedda, esplorerà il pianeta serie B, con tutti i gol, le interviste e i contributi dai vari campi. A mezzanotte, altro TgSport, stavolta dedicato agli anticipi del sabato di Serie A.
La domenica, invece, con Rai Italia che per gli italiani residenti all’estero propone, alle 15, le immagini in diretta delle partite della Serie A (in studio Giovanna Carolo, Guglielmo Stendardo, Piercarlo Presutti e l’ex arbitro Tiziano Pieri) si apre, su Rai2, alle 17.10, con “A tutta rete” (in onda dalla seconda di campionato, il 27 settembre, al termine del Tour de France), confermato dopo l’ottimo riscontro di pubblico dell’anno scorso: i commenti a caldo dei match pomeridiani, la presentazione dei posticipi e l’analisi degli anticipi saranno affidati a Marco Lollobrigida e ad Alessandro “Spillo” Altobelli, uno dei nuovi testimonial di Raisport. Alle 18.15, dopo un TgSport completamente dedicato ai campionati di calcio esteri, un classico, “90esimo minuto”, in onda dagli studi di Via Teulada e affidato a Paola Ferrari, che avrà accanto, come ospiti fissi, i confermati Milena Bertolini, CT dell’Italia femminile, un altro campione del mondo, Luca Toni, e l’ex capitano della Fiorentina, Manuel Pasqual. Per Raisport il volto sarà quello di Enrico Varriale.
Alle 22.40, per chiudere la giornata, dagli studi di Milano, “La Domenica Sportiva”, il programma più longevo della televisione italiana, giunto alla sua 68esima stagione: Jacopo Volpi, con Marco Tardelli, l’ex CT azzurro Cesare Prandelli, Eraldo Pecci e l’esordiente ex arbitro Massimiliano Saccani dedicheranno 100 minuti al posticipo di serie A, alle interviste, ai gol di tutte le partite, all’analisi dell’intera giornata, con il contributo di Alessandra D’Angiò per il web ed il mondo social, sempre più al centro del racconto sportivo. A mezzanotte e 20, quindi, spazio a tutti gli altri sport, con “L’altra DS”, in onda da Roma, condotta da Cristina Caruso e Tommaso Mecarozzi