Rai.it
Rai

Su RaiPlay "La Terra vista dal Cielo"

(none)

Com’é la terra dall’alto del cielo? E come appaiono alcune delle aree geografiche più belle del mondo viste da lassù? Su RaiPlay, una nuova offerta in partenza oggi, lunedì 27 luglio, vuole portare gli spettatori in volo, per scoprire la bellezza del mondo, con un insolito punto di vista.

Si comincia con “Il Giappone visto dal cielo” che propone la storia millenaria del Giappone e della sua cultura, osservati dall’alto. Un modo realmente originale di saperne di più su una nazione piena di fascino e di contraddizioni, sulla sua storia culturale e spirituale e sulla sua natura ricca di paesaggi bellissimi.

Aerial Ireland” è, invece, un documentario che usa il volo per raccontare la storia e la geografia del paese che ha dato i natali al grande scrittore James Joyce, ma anche alla band rock degli U2. Attraverso la fotografia aerea sarà possibile assaporare la geologia irlandese, i suoi paesaggi e le città senza tempo, ma anche gli antichi castelli, le spiagge e le scogliere. E ovviamente, il meraviglioso cielo d’Irlanda, cantato anche da Fiorella Mannoia.

Lo stesso schema, quello delle spettacolari riprese aeree, viene applicato per scoprire anche la terra più lontana che ci sia in “Aerial New Zealand”. Il documentario permetterà ai telespettatori di osservare dall’alto la Nuova Zelanda, terra  che, per la sua atmosfera fiabesca, è stata spesso adoperata come set naturale nel cinema. Grazie alle riprese fatte con un drone sarà possible vedere i paesaggi neozelandesi cambiare drasticamente chilometro dopo chilometro: dalle vette innevate dell’Isola del Sud, alle coste frastagliate, dai laghi di color turchese, ai geyser, per finire con le foreste pluviali e le sterminate spiagge sabbiose.