Rai.it
Rai

Il "Passaggio a nord ovest" di Rai1

Con Alberto Angela dall'Etruria al Laos

(none)
Alberto Angela torna a esplorare continenti lontani, remote epoche della storia e fenomeni naturali spettacolari in “Passaggio a Nord Ovest”, in onda sabato 1 agosto alle 15.30 su Rai1. Si comincia con un viaggio nella civiltà etrusca attraverso l'esplorazione di alcune delle più significative tombe dipinte di Tarquinia, dichiarate dall'Unesco patrimonio dell'umanità.
Solo una minima parte delle meraviglie che la terra fornisce sono accessibili ai nostri occhi. Molte delle risorse che hanno contribuito all’evoluzione dell’umanità restano nascoste: sono i metalli che hanno permesso la costruzione delle nostre città, l’energia che le alimenta e le gemme sfavillanti, che donano bellezza ed emozione insieme a molti altri minerali essenziali.
Si passa, poi, al Laos: un paese che incanta i visitatori, con il suo ritmo di vita lento e la sublime bellezza dei suoi paesaggi. È come se la frenesia del mondo moderno non arrivasse a toccare questo paese scarsamente popolato che affonda le sue radici in quello che anticamente era il regno di Lan Xang, che significa letteralmente, “un milione di elefanti”.
In sommario anche un viaggio attraverso cinque paesi (Brasile, Thailandia, Myanmar, Irlanda e Germania), per scoprire come un semplice oggetto, il pallone, unisca culture diverse tra loro ed assuma in ogni contesto un particolare significato. Dal senso profondamente spirituale che si respira in Brasile, alla settecentesca tradizione del calcio gaelico in Irlanda, si scopriranno molti retroscena sul gioco più semplice e più amato del mondo.