Rai.it
Rai

Dal Marocco all'Italia con "Overland"

Su Rai1, le ultime fasi dell'avventura

(none)
Un breve passaggio in Senegal e Mauritania, sulla via del rientro verso l’Italia, per poi raggiungere il Marocco: tappe del viaggio di "Overland", in onda domenica 26 luglio alle 7.05 su Rai1. Al confine nella zona detta di nessuno, il Western Sahara, il viaggio pare arrestarsi per qualche giorno: oltre all’orario ridotto della dogana durante il Ramadan, c’è una manifestazione di camionisti fermi da oltre 50 ore, che bloccano chiunque abbia intenzione di passare. Un’ingegnosa strategia permette però di superare l’ostacolo. Si ha, quindi, modo di visitare le meravigliose città di Essaouira, Marrakech e Casablanca, e di assaggiare i loro piatti, alcuni dei quali molto forti e particolari. E di scoprire a malincuore che l’autentica tradizione sta lasciando il posto alla modernizzazione e al turismo.
Il team si concede un ultimo offroad nel deserto di Agafay, e un ultimo immancabile insabbiamento. Poi, lungo le chilometriche autostrade asfaltate che lo riportano in Italia, si tirano le fila di questa incredibile avventura che sta volgendo al termine. Un’inaspettata quanto piacevole accoglienza dei Pistonieri di Badia Calavena anticipa il bentornato che attende al cospetto dell’Arena di Verona, dove il team sfoggia la sua carovana arancione e un sorriso che racconta le avventure di oltre 45.000 chilometri macinati in quasi 9 mesi di viaggio.