Rai.it
Rai 3

The Post

In un film di Spielberg, la libertà di stampa messa in pericolo durante la presidenza Nixon

(none)
Grande cinema di denuncia in prima serata domenica  22 marzo alle 21.15 su Rai3. “The Post”, con Tom Hanks e Meryl Streep, diretto da Steven Spielberg, narra di un momento importante nella storia della libertà di stampa. Nel giugno del 1971 i principali quotidiani degli Stati Uniti, tra cui il “New York Times” e il “Washington Post”, presero posizione in favore del diritto all’informazione, dando conto all’opinione pubblica americana su alcuni documenti del Pentagono e rivelando segreti governativi di quattro decenni di storia.Katherine Graham (Meryl Streep), prima editrice del Washington Post, e Ben Bradleee (Tom Hanks), il direttore della testata, formano una squadra di giornalisti chiamata a sostenere la libertà di espressione contro il tentativo senza precedenti dell’amministrazione Nixon di limitare il Primo Emendamento.