Rai.it
Rai 1

Inter-Napoli

Andata della prima semifinale di Coppa Italia, per Gattuso è un "quasi" derby

(none)
Dopo la spettacolare rimonta sul Milan, annichilito dalle reti di Brozovic, Vecino, de Vrij e Lukaku, che in 45' hanno ribaltato lo 0-2 rossonero firmato Rebic-Ibrahimovic, l'Inter torna in campo, domani sera, mercoledì 12 febbraio alle 20.45 per un altro "quasi derby", con il Napoli di Gennaro Gattuso, che di stracittadine milanesi ne ha disputate 28 da giocatore (vincendone 15) e quattro da allenatore, senza però mai trionfare.
Il match di San Siro, che ventiquattr'ore dopo ospiterà l'andata dell'altra semifinale, Milan-Juventus, vedrà, oltre al ritorno di "Ringhio" da avversario, anche quello di Lautaro Martinez al centro dell'attacco nerazzurro. Il "Toro", scontate le due giornate di squalifica in campionato, sarà l'unica punta, con Eriksen alle sue spalle: Lukaku, finora insostituibile, dovrebbe accomodarsi in panchina, almeno inizialmente.
Il Napoli, che nei quarti ha eliminato la Lazio ma che in campionato è ripiombato in crisi dopo la sconfitta casalinga contro il Lecce, punta alla Coppa Italia, adesso, come obiettivo primario di una stagione altalenante: contro l'Inter torneranno Meret in porta, Manolas al centro della difesa e Mertens in attacco.
Inter-Napoli sarà trasmessa in diretta, su Rai1, in prima serata, subito dopo il Tg1: la telecronaca sarà di Alberto Rimedio e Manuel Pasqual, con interviste e interventi da bordocampo di Thomas Villa e  Alessandro Antinelli. La gara sarà preceduta e seguita dalla trasmissione dedicata alla Coppa Italia, curata da Fabrizio Failla, con Franco Lauro in studio assieme a Bruno Gentili, Guglielmo Stendardo e Tiziano Pieri.