Rai.it
Rai 5

Wild Italy

Il grande viaggio

Dalla costa dei Balcani e ancora più lontano dall'Asia Centrale grandi cicogne, aquile e falchi attraversano il mare per toccare terra nelle isole Tremiti e nel Gargano. Lungo le coste della Sicilia e della penisola miliardi di uccelli migratori si riposano per qualche ora prima di proseguire nel loro epico viaggio attraverso il mar Mediterraneo, facendo affidamento solo sul sole e sulle stelle per orientarsi. Sono creature piccole ma indomite, a cui la serie “Wild Italy” dedica il documentario “Il grande viaggio”, in onda mercoledì 15 gennaio alle 14.00 su Rai5. Una rondine pesa venti grammi eppure ogni anno copre 12.000 chilometri nei suoi viaggi fra l'Europa, dove fa il nido, e l'Africa, dove sverna. Lo fa due volte l'anno, affrontando sfide incredibili per sfuggire ai falchi appostati sulle rocce. Insieme a lui canapini e silvie, pettirossi e tortore, allodole e gruccioni di cui gli ornitologi studiano ogni anno le mirabili imprese nelle piccole isole dei mari italiani.