Rai.it
RAI

Ascolti tv di lunedì 6 gennaio

Oltre 5 milioni per lo speciale "I soliti ignoti Il ritorno" su Rai1. Record d'ascolti per "La prova del cuoco". Sempre grande attenzione per l'informazione del servizio pubblico. A Rai prima, seconda serata e intera giornata

Amadeus domina la prima serata: lo speciale “I soliti ignoti – Il ritorno”, abbinato alla Lotteria Italia e proposto ieri lunedì 6 gennaio su Rai1, è stato il programma più visto dell’intera giornata con 5 milioni 387mila telespettatori e il 24,2 di share arrivato al 27,9 nel Sud e nelle isole e al 26,5 nel Centro Italia. Il picco di ascolto pari a 6 milioni 352mila telespettatori è stato registrato alle 21.24 con l'oroscopo di Paolo Fox.  La trasmissione di Amadeus, nella fascia di messa in onda tra le 20.49 e le 24.00 è stata la prima scelta sia per i ragazzi tra i 15 e i 24 anni (18,9 di share) sia per il target tra i 25 e i 54 anni (16,4 di share). Con oltre 215mila interazioni, è stato, inoltre, il programma più commentato sui social, al netto degli eventi sportivi (Fonte: Nielsen Italia).
Su Rai2, l’appuntamento con la serie “9-1-1” ha avuto un seguito di 1 milione 130mila telespettatori con il 4,6 di share, mentre su Rai3 il film di avventura “L’ultimo lupo” firmato da Jean-Jacques Annaud, è stato visto d 1 milione 30mila telespettatori pari al 4,1 di share.
Ottimo il riscontro del daytime anche nel giorno dell’Epifania. Nel mattino di Rai1, “Unomattina” ha raggiunto 1 milione 59mila telespettatori con il 22,1 di share. Grande attenzione per il tradizionale “Concerto dell’Epifania” dal Teatro Mediterraneo di Napoli, che ha appassionato 1 milione 396mila telespettatori pari al 17,6 di share. A seguire, lo speciale “A sua immagine” ha totalizzato 1 milione 494mila telespettatori (16,4 di share) saliti a 1 milione 653mila (18,3) per la Santa Messa. Ascolti record per la “La prova del cuoco” che ha avuto l’attenzione di 1 milione 843 persone e il 12,5 di share. Il pomeriggio della rete ammiraglia si è aperto con “Vieni da me”  seguito da oltre 2 milioni di telespettatori (2 milioni 49mila il numero esatto) pari al 13 di share. La soap “Il paradiso delle signore” ha tenuto davanti allo schermo 1 milione 739mila spettatori con l’11,4 di share. In primo piano anche l’edizione 2020 del charity show “La vita è meravigliosa” condotto da Vira Carbone: 1 milione 711mila telespettatori pari al 10,6 di share. 
Sempre vincente il preserale de L’Eredità che dai 3 milioni 436 mila (share 17,9) de “La sfida dei 7” è passato a un netto di 5 milioni 97mila, pari al 23,3 di share, nel gioco finale. 
Per l’informazione il gruppo Rai si conferma leader d’ascolti con il Tg1 delle 20.00 seguito da 5 milioni 650mila spettatori e uno share del 23,5. Il Tg2 delle 13.00 è stato visto da 2 milioni 603mila persone (share 16,3) mentre il Tg3 delle 19.00 ha totalizzato 2 milioni 110mila spettatori (share 10,3), saliti a 2 milioni 634 con l’11,8 per le edizioni della Tgr.
Bene su Rai2 i programmi che hanno raccontato la giornata sportiva, a partire da “Quelli che il calcio” che ha raggiunto 1 milione 155mila appassionati pari al 7,6 di share. Ottimo riscontro per “A tutta rete”, condotto da Marco Lollobrigida, che ha realizzato un ascolto di 1 milione 142mila telespettatori e il 7,2 di share. “Novantesimo Minuto”  è stato seguito da 1 milione 424mila (share 6,8). In seconda serata sono stati, invece, 960mila mila i telespettatori  che hanno visto “La Domenica Sportiva” (share 6,3). 
Da segnalare, in seconda serata su Rai1, l’ottimo risultato di “Il gran varietà” con un netto di 827mila spettatori pari all’11,9 di share.  
Su Rai3, nel pomeriggio, “Geo” è stato seguito da 1 milione 811mila telespettatori pari all’11 di share e, nella fascia access, l’esordio di “Generazione bellezza”, il programma di Emilio Casalini sul patrimonio artistico e culturale italiano,  ha segnato 1 milione 172mila telespettatori con il 4,8 di share.
Per i canali specializzati, in evidenza su Rai Movie il film “Per un pugno di dollari” con 617mila telespettatori e il 2,5 di share; su Rai4 il film “Trascendence” con 369mila spettatori e l’1,5 di share.
Complessivamente, il gruppo Rai si aggiudica il prime time con 9 milioni 586mila spettatori e uno share del 37,9 per cento. Rai vincente anche nell’intera giornata con 4 milioni  306mila ascoltatori e uno share del 37,3 per cento e in seconda serata con 4 milioni 447mila spettatori e uno share del 37,8.