Rai.it
Rai Radio Techetè

I teatri alla radio

Il Teatro Stabile di Genova

Fondato nel 1951, quattro anni dopo il Piccolo di Milano, nato ad opera di Giorgio Strehler e Paolo Grassi, il nome di battesimo dello Stabile genovese è “Piccolo Teatro della Città di Genova” e sin dalle prime stagioni ha rivelato la sua grandezza diventando uno dei cardini culturali e sociali non solo della propria città ma della storia del teatro italiano. Vari direttori si sono succeduti, ma non si può non ricordare la lunghissima stagione di Ivo Chiesa, che ha diretto il teatro dal 1955 al 2000, affiancato da Luigi Squarzina dal 1963 al 1976. Un lungo arco di tempo in cui lo Stabile di Genova, divenuto Teatro Nazionale nel 2018, ha vissuto una costante ascesa non solo a livello nazionale, producendo e ospitando alcuni degli spettacoli più importanti della scena europea.Tanti gli attori illustri che hanno lavorato per lo Stabile genovese, da Enrico Maria Salerno a Eros Pagni, da Tino Buazzelli e Gastone Moschin a Lina Volonghi e Alberto Lionello, da Ferruccio De Ceresa ed Elsa Albani a Mariangela Melato. Da ricordare anche la Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, fondata nel 1981, che ha formato tantissime persone che lavorano stabilmente, con diverse funzioni,  nel campo  dello spettacolo in Italia. Con due pedagoghi e insegnanti della Scuola di recitazione, Massimo Mesciulam e Anna Laura Messeri, che hanno collaborato inizialmente col Teatro Stabile in altri ruoli, rispettivamente come attore e regista, percorreremo le tappe più importanti di questa prestigiosa istituzione, mentre alcune opere realizzate dal Teatro Stabile di Genova e custodite negli archivi dell’Audioteca Rai completeranno la programmazione dei Teatri alla radio. In onda mercoledi’ 15 gennaio, alle 17.00, su Dab+ e sull’app Rai Play Radio  e su on-demand su https://www.raiplayradio.it/radiotechete/