Rai.it
Rai 3

Tgr RegionEuropa

La nuova Commissione Europa

L’approvazione del Parlamento Europeo alla nuova Commissione Europea, con una amplissima maggioranza, e la dichiarazione del Commissario agli Affari economici e monetari Paolo Gentiloni sul proprio programma di lavoro che avrà al centro le politiche per la crescita: momenti e temi al centro di “RegionEuropa”, il settimanale europeo della Tgr curato da Dario Carella in onda domenica 1 dicembre alle 11.30 su Rai3 e in live streaming su RaiPlay.
L’attuazione di politiche di crescita e di coesione sociale sono l’obiettivo principale atteso anche dal Comitato delle Regioni europee che, in vista di una possibile conferenza sulla riforma dell’Unione, ha tenuto a Roma le “Assise della Sussidiarietà”, nell’Aula del Senato: un’occasione per interrogarsi sul processo di creazione delle decisioni in Europa in cui le assemblee elette direttamente dal popolo vogliono contare di più, anche in vista della Conferenza sul futuro dell’Europa annunciata dalla Presidente della Commissione Von Der Layen. 
Nel servizio di Antonio Silvestri, l’intervento della Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, e i pareri dell’europarlamentare Antonio Tajani; della presidente delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province Autonome italiane, Rosa D'Amelio; e del presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti; mentre da Bruxelles intervengono il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi; e il coordinatore della campagna europea “Alleanza per la Coesione”, Pierluigi Boda.
Da Milano, inoltre, la presentazione del progetto “Sanità per tutti. Sanità per il pianeta”: l’avvio di una ricerca comune fra l’istituto “Mario Negri” presieduto dal celebre farmacologo Silvio Garattini - di cui la casa editrice Solferino ha appena pubblicato la biografia, dal titolo “Il guerriero gentile” - e dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
Obiettivo anche sulle problematiche dell’agroalimentare e in particolare sul mondo cooperativo: l’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari e della Pesca ha chiesto che l’Europa sia più vicina all’economia reale per tutelare le produzioni e proiettare le imprese sul mercato globale, sostenendo la promozione dell’export ma anche il consolidamento delle produzioni sui mercati stranieri. A “RegionEuropa” gli interventi del presidente dell’Alleanza Cooperative, Marco Lusetti; dell’Alleanza Coop Agroalimentari, Giorgio Mercuri; e della Confcooperative, Maurizio Gardini che spiega come l’obiettivo della sostenibilità debba essere accompagnato anche nella dimensione economica e sociale.
Da Potenza, Oreste Lo Pomo conduce la pagina dedicata a “Matera Capitale europea della Cultura”, mentre per la rubrica “Ue Imprese e Territori” dallo studio Rai di Palermo, Anna Sangiorgi del Consorzio Arca – Enterprise Europe Network spiega l’importanza dei diritti di proprietà intellettuale per le Piccole e Medie Imprese.