Rai.it
Rai 3

Tg3

Tutta la settimana una campagna di sensibilizzazione sulle morti sul lavoro

(none)
Tre morti al giorno, un ferito ogni 50 secondi. Le cifre degli incidenti sul lavoro in Italia negli ultimi 10 anni sono quelli di una guerra. Il Tg3, da stasera, fino al 10 novembre,  nell’edizione delle 19, dedicherà a questo tragico fenomeno una campagna settimanale. Oltre ad aver raccolto la testimonianza dei familiari delle vittime, il Tg3 è andato sul campo per seguire i controlli degli Ispettori del lavoro e  ha ascoltato esperti e tecnici sulle vere cause degli infortuni: inosservanza delle norme di sicurezza e di prevenzione, poca o nessuna formazione, controlli insufficienti, lavoro nero.Il perchè di questa campagna stampa, il Tg3 lo affida alle parole di  Ester, madre di Gabriele, morto in fabbrica a 25 anni: “Non è possibile, non è giusto uscire la mattina per andare al lavoro e non tornare più”.