Rai.it
Rai Storia

Passato e Presente

Fenoglio e la resistenza tra le righe

Il 25 aprile 1945 l’Italia è finalmente libera dall’oppressione nazifascista. La Resistenza ha dato un contributo fondamentale alla lotta di liberazione, ma se nell’immediato dopoguerra il racconto delle imprese partigiane fiorisce immediatamente, già negli anni Cinquanta resta ai margini del dibattito pubblico, soffocato dalle tensioni politiche interne e internazionali. Sarà soprattutto lo scrittore-partigiano Beppe Fenoglio a trovare le parole giuste per raccontare la Resistenza, in particolare con “Una questione privata”, il romanzo pubblicato nel 1963 che per molti, a partire dallo stesso Calvino, rappresenta l’opera che tutti i partigiani avevano sognato di scrivere. A “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda domenica 1 dicembre alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e la professoressa Chiara Colombini analizzano la figura di Fenoglio e il ruolo di precursori di quei letterati che nelle loro pagine hanno descritto con autenticità ed immediatezza la complessità dell’esperienza e della guerra partigiana.