Rai.it
Rai 5

Inori, preghiera per solista e orchestra

Versione per 33 esecutori

Una grande preghiera musicale per mimo-danzatore e orchestra, dove la dettagliatissima partitura di gesti del primo - attinta al vocabolario devozionale di varie religioni -, fa da ambiente di risonanza alla musica spazializzata della seconda. È l’opera “Inori”, capolavoro di Karlheinz Stockhausen che Rai Cultura propone sabato 30 novembre alle 23.45 su Rai5. L’opera di Stockhausen, qui diretta da Marco Angius, autorevole interprete del repertorio del Novecento e della più recente produzione musicale contemporanea, intende coniugare la contemporaneità occidentale con la tradizione orientale all’interno di una scenografia essenziale ma altamente evocativa. Nel ruolo del mimo-danzatore è Roberta Gottardi, scenografia di Alessandro Chiti.