Rai.it
Rai 5

Domenica all'opera

Madama Butterfly con Riccardo Chailly

(none)
La Madama Butterfly firmata da Alvis Hermanis che nel 2016, dopo 33 anni, ha riportato un’opera di Puccini a inaugurare la stagione del Piermarini. La propone “Domenica all’opera” – in onda domenica 10 novembre dalle 10.05 su Rai5 - nell’ambito del ciclo di opere italiane interpretate dal Direttore musicale del Teatro alla Scala Riccardo Chailly. Preceduto dalla conversazione del Maestro Chailly con il musicologo e critico Enrico Girardi riservata agli studenti delle Università milanesi che hanno assistito alla prova antegenerale dell’opera, lo spettacolo è proposto nella prima versione in due atti che Puccini scrisse proprio per la Scala nel 1904. Un atto di riparazione verso l’esordio infelice che precedette le varianti successive messe in scena da Puccini fino al 1920, ma soprattutto l’occasione di riscoprire una Butterfly ancora più audace nel disegno drammaturgico. Ispirato alla gestualità rituale del teatro kabuki e alla pittura classica nipponica, l’allestimento di Hermanis – che ha curato anche le scene insieme a Leila Fteita – si avvale dei costumi di Kristine Jurjāne, delle luci di Gleb Filshtinsky e della coreografia di Alla Sigalova. Interpreti principali Maria José Siri nel ruolo di Cio-Cio-San, Carlos Álvarez in quello di Sharpless, Bryan Hymel nei panni di Pinkerton e Annalisa Stroppa come Suzuki. Completano il cast Carlo Bosi (Goro), Nicole Brandolino (Kate Pinkerton), Costantino Finucci (Principe Yamadori), Leonardo Galeazzi (Yakusidé), Abramo Rosalen (Zio bonzo), Gabriele Sagona (Commissario imperiale), Romano Dal Zovo (Ufficiale del registro), Marzia Castellini (Madre di Cio-Cio-San), Maria Miccoli (Zia di Cio-Cio-San) e Roberta Salvati (Cugina di Cio-Cio-San). Regie tv di Patrizia Carmine e Barbara Pozzoni.