Rai.it
Rai 3

Where are you? Dimmi dove sei

La storia di una foto simbolo della crisi migratoria

(none)

3 ottobre 2013: un’imbarcazione carica di migranti affonda a poche miglia dal porto di Lampedusa. 368 morti, 20 dispersi. Una delle più grandi tragedie in mare del secolo. A sei anni di distanza il film documentario "Where are you? Dimmi dove sei" domani, giovedì 3 ottobre alle 23.15 Rai3 ricorda questa tragedia.

Ma il dramma delle morti in mare non si ferma. Nove mesi dopo, il 13 luglio 2014, il fotografo Massimo Sestini  è a bordo di un elicottero della Marina Militare al largo della Libia e scatta dall’alto una straordinaria foto di un barcone carico di migranti. Il suo scatto fa il giro del mondo, diventata l’icona della crisi migratoria nel Mediterraneo e viene premiato al World Press Photo, il più prestigioso riconoscimento nel settore del fotogiornalismo. Where are you? è la storia di questa foto, delle ricerche del fotografo che per cinque anni cerca gli uomini, le donne e i bambini che erano a bordo di quel barcone. Dove sono oggi? Qual è la loro vita? Hanno realizzato il loro sogno di un’esistenza migliore? Il film ha ottenuto il sostegno di Mibac - Direzione Generale Cinema e Apulia Film Commission. Prodotto da DocLab di Marco Visalberghi con National Geographic sotto l’Alto Patrocinio di UNHCR.