Rai.it
Rai 2 e Rai Sport

Coppa del mondo di rugby: Sudafrica-Italia

Arrivano gli Springboks, il Mondiale azzurro si fa durissimo

(none)
E' il match chiave della Coppa del Mondo di rugby, la partita che può sancire la consacrazione definitiva o spegnere (quasi) completamente le speranze di una promozione alla seconda fase che avrebbe del prodigioso (anche perché l'ultima partita della prima fase sarà contro la Nuova Zelanda). Domani, nel tardo pomeriggio giapponese, le 11.45 ora italiana, gli azzurri affrontano il Sudafrica, la nazionale più titolata al mondo (All Blacks a parte): una sfida impari, sulla carta, con gli Springboks strafavoriti e destinati, nei pronostici delle vigilia, ad essere gli unici a potersi opporre allo strapotere neozelandese.
L'Italia, reduce dalla vittoria contro il Canada, ritroverà il rientrante capitano Parisse, che toccherà quota 142 presenze in azzurro, secondo giocatore di tutti i tempi alle spalle delle leggenda all-black Richie McCaw, mentre l'unico dubbio tra le fila del Sudafrica riguarda la seconda linea Eben Elizabeth, la cui udienza per insulti razzisti che il giocatore avrebbe rivolto ad un senzatetto è stata fissata proprio per domani.
Sudafrica-Italia sarà trasmessa in diretta su Rai2, a partire dalle 11.30: telecronaca di Andrea Fusco e Andrea Gritti, interviste da Shizuoka di Arianna Secondini, interventi in studio di Paolo Vaccari.