Rai.it
Rai 3

Passato e Presente

Piano Fanfani una casa per gli italiani

(none)
1949. L’Italia, uscita a pezzi dalla guerra, deve essere ricostruita. Una vasta parte della popolazione vive in condizioni terribili. Uno dei “cavalli di razza” di Alcide De Gasperi, al Governo dal 1946, è il giovane Amintore Fanfani: aretino, economista, vicino alle idee di Giuseppe Dossetti e di Giorgio La Pira. Nel 1949 Fanfani, ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale nel quinto governo De Gasperi, propone un piano imponente volto a costruire migliaia di nuove case per gli italiani che hanno meno possibilità. Ne parla il professor Agostino Giovagnoli con Paolo Mieli a “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda giovedì 3 ottobre alle 13.15 su Rai 3 e alle 20.30 su Rai Storia. Il Piano Ina Casa verrà approvato dal governo portando alla costruzione, nel 1963, di 335mila nuove case distribuite in ogni angolo del paese, cambiando radicalmente la vita a quasi tre milioni di italiani.