Rai.it
Rai 5

Ghiaccio bollente

Jimi Hendrix: The Uncut Story. Dal 1967 al 1970

Il culmine del successo nel contesto della contro cultura giovanile, la maturità artistica, la dipendenza e la ricostruzione degli ultimi giorni di vita. Sono gli argomenti al centro del terzo e ultimo episodio del documentario “Jimi Hendrix: The Uncut Story”, in onda venerdì 6 settembre alle 23.30 su Rai5. Obiettivo del documentario è raccontare tutta la verità, senza censure, sulla vita - luci ed ombre – di Jimi Hendrix, scomparso nel 1970 a Londra a soli 27 anni, dando origine alla cosiddetta maledizione del “Club 27”. Con la piena collaborazione della famiglia Hendrix, e i contributi di BB King, Les Paul, Jeff Beck e altri illustri commentatori, il film restituisce un ritratto a 360° di una figura che, a oltre 40 anni dalla sua scomparsa, continua ad ispirare nuove generazioni di musicisti. Il ritratto della breve, ma luminosissima parabola di Jimi Hendrix è un viaggio alla scoperta dell’uomo, oltre che del musicista, dall’infanzia alla maturità, dal successo alla frammentazione psicologica.