Rai.it
Rai 5

Wild Italy 3

Sotto le onde

(none)
Dagli scogli dove le onde si frangono mettendo a dura prova la resistenza di ogni creatura ai più nascosti recessi sottomarini, i mari italiani sono la culla di un insospettabile numero di organismi, dalle abitudini sorprendenti. Il documentario “Sotto le onde”, in onda martedì 6 agosto alle 14.05 su Rai5 per la serie “Wild Italy” racconta questa incredibile fauna. Ci sono pesci che custodiscono i propri piccoli in bocca, altri che cambiano sesso con l'età, altri ancora che vivono in compagnia di meduse e anemoni dai tentacoli velenosi o nei prati sommersi lussureggianti, creature che rivaleggiano per forma e colori con i protagonisti delle più appariscenti barriere coralline del mondo. Ma per quanto tempo ancora i mari italiani saranno uno scrigno di biodiversità? L'aumento delle temperature e l'arrivo di piante e animali alieni dal Mar Rosso e dall'Oceano Atlantico stanno provocando una autentica rivoluzione “sommersa” che fino ad oggi solo gli studiosi erano stati in grado di registrare, ma che oggi è sotto gli occhi di tutti.