Rai.it
Rai Storia

Voci di una terra: Basilicata

Tra due mari

(none)
A raccontare le bellezze della Basilicata ci sono anche le coste dei suoi due mari: diversissime per morfologia e separate dal lembo nord della Calabria.  Insieme raggiungono appena 70 chilometri, una distanza divisa quasi equamente tra Ionio e Tirreno. Ed è qui che lunedì 5 agosto alle ore 22.40 fa tappa il viaggio di Rai Storia in Basilicata. Placida pianeggiante, sconfinata e aperta, un tempo approdo della Magna Grecia, la costa Ionica entra in forte contrasto naturale con quella Tirrenica, più misteriosa, frastagliata e monumentale: le sue montagne si gettano a mare da altezze vertiginose sprofondando in veri abissi già a pochi metri dalla riva.  La storia di queste coste è legata all’imponente rete di comunicazione messa in piedi nei secoli attraverso le torri di avvistamento, sia lungo il mare che all’interno, costruite più volte nei secoli, a protezione dalle invasioni turche e saracene.