Rai.it
Rai 1

Petrolio

Smoking Gun

(none)

Puntata dedicata all’ambiente dal titolo “Smoking Gun”  quella di “Petrolio” on onda sabato 10 agosto, alle 8.25, su Rai1.  Si parte parlando d’inceneritori, dopo le polemiche politiche sulla necessità o meno di costruirne di nuovi. Sull’argomento il governo ha fatto sapere che l’obiettivo comune è “realizzare quanto prima una completa economia circolare e rendere verde il sistema economico italiano”.
Intanto, che cosa sta succedendo al Paese? La “Pistola Fumante” della Terra dei Fuochi e degli inceneritori è difficile da nascondere. I milioni di tonnellate di rifiuti, che vengono prodotti e bruciati ogni anno, non spariscono, ma si trasformano. Come stanno veramente le cose? Gli inceneritori di nuova generazione fanno male? Come si sono organizzati gli altri paesi? Per capirlo le telecamere del programma sono approdate fino in Germania, ad Amburgo, dove il Comune è gestito da Socialdemocratici e Verdi.
Sono state raccolte tutte le informazioni necessarie per farsi un’idea ragionata su un argomento scottante. Dai roghi dei rifiuti industriali, un fenomeno nuovo e devastante che riguarda soprattutto il Nord, alle mamme della Terra dei Fuochi, che da decenni lottano contro i giganti della criminalità.
Con il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, si cercherà di capire quali siano le soluzioni che il governo sta mettendo in campo. Infine, si parlerà del “Distretto conciario” della Toscana, in passato una delle zone più inquinate del Paese, oggi un esempio da imitare.
Ospiti in studio, la giornalista Rosy Battaglia, lo scienziato Daniele Mandrioli e l’oncologo Umberto Tirelli.