Rai.it
Rai

Ascolti di venerdì 9 agosto

Informazione Rai su crisi Governo leader degli ascolti, bene anche il volley maschile. Alle reti Rai prime time e 24 ore

Ottimi risultati anche ieri per l’offerta informativa Rai dedicata alla crisi di governo: lo Speciale Tg1 in onda in prima serata, dalle 21.30,  è stata seguito da 1 milione e 554mila spettatori, pari al 10,4% di share. Il Tg1 delle 20 si conferma leader degli ascolti, con 3 milioni e 298mila spettatori e il 22% di share, mentre sono stati 1 milione e 443mila, con uno share dell'8,8% gli spettatori dell'edizione delle 20.30 del Tg2 e 1 milione e 246mila (share dell'11%) i telespettatori che hanno scelto l'edizione delle 19 del Tg3, con un significativo incremento (1 milione e 601mila, share del 12%) per edizioni regionali curate dalla TGR. Nella mattinata di Rai3, infine, ancora per l'informazione, bene Agorà Estate, che ha chiuso la settimana con 448mila spettatori e il 9% di share.
In prima serata, su Rai2, era in programma il primo dei tre match di qualificazione olimpica per l'Italia del volley: il 3-0 con il quale gli azzurri hanno travolto il Camerun, nel giorno del 23esimo compleanno del palleggiatore Giannelli, ha superato il milione di telespettatori, nonostante lo scarso livello tecnico degli avversari (per la precisione, 1 milione e 78mila, con uno share del 6,7%).
Su Rai3, infine, "Amori che non sanno stare al mondo", dramma romantico del 2017 firmato da Francesca Comencini, con Lucia Mascino e Thomas Trabacchi, è stato apprezzato da 750mila spettatori, con uno share del 4,8%.
Conferme, nel preserale e nell'access prime time di Rai1, per "Reazione a catena", anche ieri vicinissima ai 3 milioni (2 milioni e 968mila spettatori, share del 23,7%) e per "Techetecheté", visto da 2 milioni e 671mila spettatori, con uno share del 16%.
Sempre su Rai1, per quanto riguarda la programmazione del day time, chiusura di settimana in positivo sia per "Io e te" (1 milione e 310mila spettatori e l'11% di share), sia per "La vita in diretta estate", apprezzata da 1 milione e 268mila spettatori, pari al 14,6% di share.
Da segnalare, infine, per le reti specializzate, la diretta del Campionato Europeo di tuffi, da Kiev, nel pomeriggio di Raisport+HD (178mila spettatori di media, con uno share del 2% e più di mezzo milione di contatti per la finale della piattaforma mista sincro, con gli azzurri Verzotto-Batki fouri da podio, quarti, per un solo punto) e l'action movie "Six Bullets", con Jean-Claude Van Damme, proposto da Rai4 in prima serata e apprezzato da 446mila spettatori, con il 3% di share.
Nel complesso le reti Rai si sono aggiudicate la prima serata, con 5 milioni e 414mila spettatori e il 33% di share, e l'intera giornata, con un ascolto medio di 2 milioni e 575mila spettatori e uno share del 33,3%.