Rai.it
Rai

Ascolti tv venerdì 5 luglio

Oltre 2 milioni per "Una voce per padre Pio" su Rai1. Bene su Rai3 il documentario su Gregoretti

Le storie, le esperienze di fede e devozione, la solidarietà e la musica raccontate nel programma “Una voce per Padre Pio” hanno ottenuto in prima serata su Rai1 un ascolto medio di 2 milioni 6 mila spettatori, pari al 13,3 di share. Su Rai2 il film “La madre dei miei sogni” fa registrare 819 mila spettatori con il 5,1, mentre l’appuntamento in prime time su Rai3 con “La Grande Storia” è stato seguito da 871 mila spettatori, pari al 5,8 di share. Nell’access prime time vince ancora la sfida degli ascolti il programma “Techetechetè” di Rai1 con 2 milioni 926 mila spettatori e il 17,7, così come si aggiudica gli ascolti di fascia preserale “Reazione a catena” con Marco Liorni, sempre su Rai1, che arriva a 2 milioni 937 e al 22,8. Nel daytime della prima rete “Uno mattina estate” fa registrare il 17,8 di share e 795 mila telespettatori, mentre nel pomeriggio la trasmissione di Pierluigi Diaco “Io e te” continua la serie positiva arrivando a 1 milione 379 mila spettatori e l’11,7. “La vita in diretta estate” ottiene 1 milione 353 mila spettatori e il 15,9. 
Per l’informazione, il Tg1 delle 20 si conferma leader con uno share del 21,3 e 3 milioni 183 mila telespettatori. 
Molto bene in access prime time su Rai3 l’omaggio ad Ugo Gregoretti con il documentario “Papà Ugo - I Gregoretti si raccontano”, che ha ottenuto il 5,9 di share e 915 mila telespettatori, mentre il film “Ma che cosa è questo amore?”, per la regia di Gregoretti, in seconda serata su Rai1, ha fatto registrare il 5,5 di share e 378 mila spettatori. 

Le reti Rai vincono il prime time con 5 milioni 707 mila spettatori e il 34,8 di share e l’intera giornata con 2 milioni 638 mila spettatori e il 33,8 di share.