Rai.it
Rai

Ascolti Tv di martedì 9 luglio

"The resident" ancora vincente nel prime time, oltre 1 milione per lo sprint di Viviani al Tour. Prima serata e 24 ore targate Rai

Con 2 milioni e 169mila spettatori di media, e il 13,2% di share, i due episodi del medical drama statunitense "The resident", in onda ieri in prima serata su Rai1, hanno conquistato ancora una volta il segmento del prime time. 
Su Rai2, sempre in prima serata, il doppio appuntamento in prima visione tv con la serie poliziesca "Squadra Speciale Cobra 11", è stato seguito invece da 729mila spettatori, con il 4,4% di share.
Su Raitre, infine, “Tutta colpa del Vulcano”, commedia romantica del 2013 diretta da Alexandre Coffre, con Dany Boon e Valerie Bonneton, ha registrato il gradimento di 1milione e 144mila spettatori e il 6% di share,
In seconda serata su Rai1 il secondo appuntamento con la nuova stagione di “Non disturbare”, il programma di Paola Perego, con ospiti, ieri, Paola Barale e Totò Schillaci, hasegnato 570mila spettatori e l’8,5% di share.
Per l’informazione sempre leader negli ascolti il Tg1 delle 20, visto ieri da 3 milioni e 813mila spettatori, pari al 22,8% di share.
Nel day time di Rai1 da segnalare “Unomattina Estate”, seguito da 742mila spettatori, con il 16,7% di share, il talk show “Io e Te”, con 1 milione e 330 mila spettatori e l'11% di share, e, nel pomeriggio, l’appuntamento con “La vita in diretta estate”, apprezzato da 1 milione  e 455 mila spettatori, con il 15,5% di share.
Nel preserale e nell’acces prime time di nuovo vincenti sia “Reazione a catena”, che ha totalizzato 3 milioni e 481mila spettatori e il 24,4% di share, sia “Techetechetè”, che ha segnato 3 milioni e 523mila spettatori con il 18,4% di share. 
Sempre grande interesse, su Rai2, per il “Tour de France”: lo sprint vincente di Elia Viviani, che a Nancy ha conquistato la quarta tappa, siglando il primo successo italiano dell'edizione 2019, è stato visto da 1 milione e 113 mila spettatori, pari all’11,6% di share. Sono stati 394mila, invece, con il 3% di share, i telespettatori che hanno seguito, sempre su Rai2, la sessione pomeridiana della quinta giornata delle Universiadi di Napoli, con i successi azzurri nel tiro a volo e nella scherma.  
Da segnalare, infine, per quanto riguarda le reti specializzate, “Il cammino per Santiago”, commovente dramma familiare firmato da Emilio Estevez, con Martin Sheen protagonista: in onda su Rai5 in prima serata è stato seguito da 492mila spettatori, con il 2,7% di share. 
Complessivamente le reti Rai si sono aggiudicate la prima serata con 6 milioni e 724 mila spettatori e il 35,35 di share e l’intera giornata con 2 milioni e 878mila spettatori di media e il 34,5% di share.