Rai.it
Rai 5

Omaggio a Ravel

In prima Tv Thibaudet e Franck a Santa Cecilia

(none)
Da oltre tre decenni è riconosciuto fra i pianisti più raffinati della scena internazionale. È Jean-Yves Thibaudet, il protagonista del concerto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Mikko Franck, che Rai Cultura propone in prima tv giovedì 16 maggio alle 21.15 su Rai5. Interprete di riferimento del repertorio francese e in particolare raveliano grazie a una carriera iniziata giovanissimo sotto la guida di Lucette Descaves – una delle poche allieve di Ravel – e Aldo Ciccolini, Thibaudet è artista versatile in grado di spaziare dalla classica al jazz fino alla musica per il cinema. Ospite regolare di importanti orchestre e direttori, ha partecipato come solista alle colonne sonore dei premi Oscar Dario Marianelli per Espiazione e Orgoglio e pregiudizio e Alexandre Desplat per Molto forte, incredibilmente vicino. Vincitore di prestigiosi riconoscimenti per le sue incisioni, è stato insignito del Cavalierato dell’Ordine delle Arti e delle Lettere dalla Repubblica Francese nel 2001, ha ricevuto il Premio alla carriera “Victoire d’Honneur” nel 2007 ed è stato incluso nella Hollywood Bowl Hall of Fame nel 2010. Al centro del concerto che lo scorso febbraio lo ha visto affiancato dall’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia guidata dal suo Direttore Ospite Principale Mikko Franck, uno dei cavalli di battaglia del pianista francese: il Concerto in sol di Maurice Ravel. Completano il programma le tre cantate giovanili di Ravel per il Prix de Rome, La nuit, L’aurore e Tout est lumière – interpretate da Donika Mataj, artista del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, e Murat Can Güven, allievo di “Fabbrica” Young Artist Program del Teatro dell’Opera di Roma – e la Sinfonia in re minore di César Franck, considerata la summa della sua attività di compositore. Regia televisiva di Carlo Gallucci.