Ludovico Di Meo

Direttore Generale San Marino RTV

Ruolo e responsabilità

Direttore Generale San Marino RTV

Compensi (€ lordi anno)

Retribuzione effettivamente percepita – anno 2021

202.854

Di cui:

Retribuzione fissa

170.889

Retribuzione accessoria

4.279

Retribuzione variabile

27.686

Esperienza

Nato a Roma nel 1959, giornalista professionista, inizia a collaborare con la Rai nel 1985 come redattore nel programma "Italia Sera" di Rai 1. Nel 1986, entra nel primo nucleo di lavoro di "Unomattina" e, successivamente, è nella redazione del mattino del Tg1.

Nel 1995, dopo una breve parentesi nel Tg di Telemontecarlo, torna in Rai al Tg1, dove lavora nell'ambito delle redazioni Cronaca, Mattino, Economico Sindacale e Coordinamento e anche come conduttore, curatore e responsabile della messa in onda di varie edizioni del telegiornale.

Nel 1997 è conduttore e autore di "Unomattina".

Nel 2002 arriva al Tg2 dove, nel 2003, viene nominato Capo Redattore centrale e, nel 2008, Vice Direttore.

Dal 2009 al 2019 è Vice Direttore di Rai 1, dove assume la responsabilità di molte produzioni, tra cui il Festival di Sanremo (2010, 2011 e 2012), "L'Arena", "Porta a Porta", "Telethon", "Overland", le serate-evento di Alberto Angela ("Stanotte a…"), le rubriche religiose, "Unomattina" e anche della programmazione del day time. Nel 2013 ha ideato assieme a Duilio Giammaria il programma di informazione "Petrolio".

Nella sua carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti e collaborato inoltre come docente presso la Scuola Superiore della Polizia di Stato.

Dal 2019 viene assegnato nell'ambito della Direzione Staff Amministratore Delegato e Direttore Generale Corporate e nominato responsabile dell'unità operativa "Rapporti con Redazioni e Aree Editoriali".

Nel 2020 è nominato Direttore della Direzione Cinema e Serie TV e, con pari decorrenza, gli viene affidata la responsabilità ad interim di Rai 2. Nel 2021 assume l'incarico di Direttore Generale di San Marino RTV.