Giuseppe Braccini

Responsabile unità organizzativa Processi e Sistemi della Direzione Acquisti

Ruolo e responsabilità

Responsabile unità organizzativa Processi e Sistemi della Direzione Acquisti

Compensi (€ lordi anno)

Retribuzione effettivamente percepita – anno 2020

203.538

Di cui:

Retribuzione fissa

197.358

Retribuzione accessoria

6.180

Retribuzione variabile

0

Esperienza

Nato a Rosignano Marittimo (Li) nel 1958, laureato con lode in Ingegneria Meccanica.

Dal 1984 al 1985 è ingegnere di produzione presso la RIV-SKF. Dal 1985 al 1988 è analista di organizzazione in Alitalia.

Dal 1988 al 1992 è in Andersen Consulting, dove segue progetti per alcune società del Gruppo Iri, Gruppo Eni e Gruppo Alcatel.

Dal 1992 al 1999 è in Finmeccanica, prima come responsabile dell'Organizzazione alle dirette dipendenze del Direttore Centrale "Problemi del Lavoro e Organizzazione" e, in seguito, come responsabile dello snellimento e ridisegno delle strutture di Corporate e delle modalità di governo e controllo delle aree di business del gruppo, alle dirette dipendenze dell'Amministratore Delegato.

Dal 1999 al 2001 lavora in Ansaldo Energia alle dirette dipendenze del Direttore Generale, con la responsabilità del ridisegno delle procedure operative, amministrative e di controllo e dello sviluppo di nuovi business nel settore energetico.

Nel 2001 è assunto come vice responsabile vicario dell'Unità Organizzativa "Gestione Reti" in Rai Way, con l'incarico di sopraintendere ai processi di ingegneria di manutenzione e gestione materiali. Nel 2002 è nominato Responsabile dell'Unità Organizzativa "Gestione Reti", mantenendo ad interim la responsabilità dell'Area "Gestione Materiali" e dell'Area Territoriale Sud, nonché la delega al coordinamento dei processi di ingegneria di manutenzione.

Dal 2007 al 2014 è responsabile dell'Unità Organizzativa "Pianificazione e Sviluppo del Business".

Nel 2010, mantenendo il precedente incarico, è nominato responsabile del progetto speciale "Reti Radiofoniche Digitali Rai Way".

A fine 2014 passa alle dipendenze della Rai, dove nel 2015 presso la Direzione Acquisti è responsabile dell'unità organizzativa "Sistemi di E-Procurement e Processi", struttura che nel maggio 2021, a seguito del riassetto della direzione, è denominata "Processi e Sistemi".