Francesco Di Mare

Responsabile ad interim di Rai 3

Ruolo e responsabilità

Responsabile ad interim di Rai 3

Compensi (€ lordi anno)

Retribuzione effettivamente percepita – anno 2020

228.074

Di cui:

Retribuzione fissa

170.965

Retribuzione accessoria

2.515

Retribuzione variabile

54.594

Esperienza

Nato a Napoli nel 1955, è giornalista professionista dal 1983.

Prima dell'assunzione in Rai ha collaborato con "l'Unità", occupandosi di cronaca nera e giudiziaria e, in seguito, di Paesi dell'Est europeo e politiche degli armamenti nella redazione "Esteri".

Nel 1991 è assunto in Rai presso il Tg2 dove, nel 1994, diviene inviato.

Nel 2002 è assegnato alla redazione "Esteri" del Tg1.

Da inviato ha seguito tutti i conflitti degli ultimi venti anni: prima e seconda guerra del Golfo, Bosnia, Kosovo, Somalia, Mozambico, Algeria, Albania, Etiopia, Eritrea, Ruanda, Afghanistan, Timor Est, Medio Oriente e America Latina. Ha inoltre realizzato inchieste e servizi a seguito di attentati terroristici, reportage da aree colpite da calamità naturali - tra cui lo speciale da New Orleans sull'uragano Kathrina insieme a Renzo Arbore - e intervistato eminenti personalità del mondo della politica e della cultura come Tony Blair, Simon Peres, Chirac, Yasser Arafat, Condoleeza Rice.

Dal 2003 viene distaccato a Rai 1 dove, fino al 2019, conduce vari programmi quali "Unomattina", "Unomattina Estate", "Unomattina week end", "Sabato e domenica", "La Vita in diretta" e diverse serate speciali tra cui "Premio Lucchetta", "Mare Latino", il "Premio Internazionale Libertà", il "Premio Alta Qualità", "Gente d'Italia" da Miami e il "Premio Ischia".

È autore di diversi romanzi, tra cui "L'angelo di Sarajevo", opera dalla quale nel 2015 è stata tratta l'omonima miniserie televisiva in onda su Rai 1.

Dal luglio 2016, sempre su Rai 1, è autore e conduttore del programma d'inchiesta "Frontiere".

Nel luglio 2019 viene nominato responsabile della struttura "Approfondimenti e Inchieste" di Rai 1, in qualità di Vice Direttore e, con pari decorrenza, diviene Capo Redattore.

Dal gennaio 2020 al dicembre 2021 è Direttore della Direzione Intrattenimento Day Time; inoltre, dal maggio 2020, gli viene affidata la responsabilità ad interim della Direzione Rai 3.