The Boy and the Beast

In onda domenica alle 13:35 e alle ore 20:35

29 aprile 2019 ore 17:38

Nel mondo delle bestie ci sarà presto un torneo per decidere chi sarà il nuovo Gran Maestro, la bestia che comanderà il regno, sostituendo quello vecchio (che si reincarnerà in un Kami). I due favoriti per questo torneo sono Iozen, una bestia cinghiale di grande onere e circondato da molti discepoli; e Kumatetsu, un orso ("Kuma" vuol dire orso) fisicamente più forte, ma irritabile, pigro e testardo, senza figli e senza alcun discepolo che lo voglia seguire.

Nel frattempo, nel mondo degli umani a Shibuya, Ren, un bambino di 9 anni ("Kyu" in giapponese), scappato di casa dopo la morte della madre, incontra per caso Kumatetsu per le strade di Shibuya; questi gli propone quasi per scherzo di diventare suo discepolo, ma, visto che il bambino non risponde, procede per la propria strada. Incuriosito, Ren lo segue e, attraverso un passaggio segreto in un vicolo, finisce nel mondo delle bestie dove incontra nuovamente l'orso, che insiste a volerlo come allievo. Poiché Ren rifiuta di rivelare il proprio nome, Kumatetsu e i suoi amici Tatara (una scimmia) e Hyakushubo (un maiale monaco) lo soprannominano Kyuta per la sua età. Il bambino è, però infastidito dalle maniere e dal carattere di Kumatetsu, e già il giorno dopo scappa, imbattendosi in Iozen e nei figli di quest'ultimo: il talentuoso figlio maggiore Ichirohiko, che dispone di poteri telecinetici, e il più giovane, Jiromaru.

 

Iozen e Kumatetsu, dopo un diverbio, cominciano a lottare furiosamente ma vengono fermati dal Gran Maestro, un anziano coniglio, che consente all'orso di prendere come discepolo il piccolo umano, nonostante il timore di molti degli abitanti del luogo: sembra infatti che nel cuore degli uomini possano albergare le tenebre che, se dovessero risvegliarsi, porterebbero morte e distruzione. Kyuta, assistendo all'incontro, si rende conto che Kumatetsu è solo come lui (egli è l'unico a parteggiare per l'orso durante lo scontro) e che è incredibilmente forte; decide quindi di restare per diventare egli stesso più forte.

 

 

Altre news