[a-live] - da una storia vera

I corti del Festival Internazionale del Film Corto "Tulipani di seta nera". [a-live] - da una storia vera è un progetto tutto al femminile, che affronta il tema del suicidio, della mancanza, dell'assenza e della perdita proponendo l'Arte come elemento risanatore e salvifico. Vania è una giovane donna che porta a termine il lavoro incompiuto della madre Ulrike, morta in un misterioso incidente stradale anni addietro. Lo scritto è un'indagine sulla vita di 8 importanti artiste suicide (Silvya Plath, Marina Cvataeva, Sarah Kane, Amelia Rosselli, Antonia Pozzi, Roberta Tatafiore, Francesca Woodman e Diane Arbus). Portare a termine la ricerca narrativa della madre la avvicina a quel mondo lasciato senza risposte, e le fa mettere in discussione ogni aspetto della sua esistenza fino a scivolare in un lucido corto circuito psichico ed emotivo che la porterà a pianificare il proprio suicidio. Che ruolo ha l'Arte in questa eredità importante ma ingombrante?

Torna su