The legend of Kaira

I corti di Tulipani di seta nera. Kairos, Anno Domini 1234. Una nobildonna del casato che guida il Paese sta per sposarsi. Flashback: Kaira cavalca nei giardini del suo Palazzo fino a giungere alla sorgente dove spesso si ferma per restare sola con i suoi pensieri. La sua immagine riflessa nelle acque mostra una donna dai lunghi capelli corvini ed un fisico da amazzone. Sogna ad occhi aperti il suo amato Ergaleio, un giovane adepto della congrega dei Pegasi. Un amore ricambiato ma ostacolato. Due uomini discutono gli ultimi dettagli di un contratto. E' il Pater Familia ed il promesso sposo di Kaira, Soteria. Nel frattempo un figura sinistra si aggira nei dintorni del Palazzo che sovrasta il borgo medievale. Si ode un pianto lugubre e l'invocazione del nome di Kaira. Al suo passaggio, fiori rossi scarlatti preannunciano un destino funesto.

Torna su